Il fascino Selvaggio della Grigne, quell’angolo di Dolomiti nelle nostre Prealpi, tra torrioni e pinnacoli, lassù dove osano le aquile… Raggiungeremo lo storico rifugio Rosalba (1.730m) lungo un sentiero roccioso consigliato a escursionisti con esperienza sui sentieri montani. 

PROGRAMMA:

Dal parcheggio camminiamo attraverso un bosco di faggi in discesa per circa 2km (30m), per poi prendere il sentiero delle Foppe che in circa 2.30 h, lungo strade sterrate e sentirei rocciosi, ci condurrà fino al Rif. Rosalba. Troveremo un paio di punti con catene, ma non si tratta di un vero sentiero attrezzato, le catene possono essere d’aiuto nell’eventualità che la roccia sia bagnata e scivolosa. Pranzo al sacco o in rifugio (in base alla disponibilità tavoli e tempo di sosta), per poi rientrare sullo stesso sentiero percorso all’andata. 

Sentiero delle Foppe, Rifugio Rosalba

COSA PORTARE:

Scarponcini (non scarpe da ginnastica), un cambio maglia, un maglione/pile (può far freddo in vetta), una giacca anti pioggia, bacchette per chi le trova comode, almeno un litro d’acqua segnaliamo che non si trovano fonti lungo il percorso.

  • PER PRENOTARE  CLICCA QUI  VERRAI AGGIUNTO AL GRUPPO WHATSAPP DELL’EVENTO. 
  • x info: Gabri tel.328 7745508 mail: cortigabriele@yahoo.com

Impegno Fisico

Difficoltà tecnica

Faggeta, Piani Resinelli