Pozza Meria

Quando le giornata si fanno davvero calde, non c’è miglior conforto che le freschissime pozze scavate dai torrenti lungo le nostre montagne. Armiamoci di costume e salvietta e prepariamoci per un tuffo rigenerante!

In quest’escursione cammineremo lungo un’anello che costeggiando il torrente Meria ci porterà a scoprire delle profonde pozze d’acqua dolce in cui tuffarci e rinfrescarci. L’acqua sarà fredda, qualcuno si accontenterà di un buon pediluvio, i più amano alternare brevi sessioni di ‘full’immersion’ e momenti di riposo su ‘terraferma’.

Oltre alle pozze andremo a scoprire la grotta dell’acqua bianca, detta anche ‘La Ferriera’ una profonda caverna di calcare, molto alta, attraverso la quale possiamo camminare e addentrarci per circa 200m.  

Trovandoci a Mandello, prima di rientrare a casa chi vuole si potrà fermare per un bagno nel Lago di Como

 

Grotta dell’acqua Bianca Ferrera