C’è sulle sponde del Triangolo Lariano un “sentiero del Viandante” piu’ nascosto, meno affollato, da scoprire lentamente. il suo nome e’ STRADA REGIA 

Questa escursione ce ne da’ un piacevolissimo assaggio. E altre ne seguiranno su questo antico cammino 

Iniziamo il viaggio coi panorami delle splendide chiese di Pognana  Lario,  sede di una golosa sagra degli gnocchi agostana e da pochissimo residenza sul lago dei “Ferragnez”.  Sull’altra sponda a vista Villa Oleandra del bel Clooney.

Ma non facciamoci distrarre da queste mondanita’, risaliamo la mulattiera che fino al 1917 era l’unica via percorribile e giungiamo a Palanzo  dove scopriamo con meraviglia un torchio del ‘500 ancora funzionante !  Costruito in loco con un enorme tronco di castagno…. a dirla tutta i torchi sono due, ma questo lo racconteremo sul posto. Percorriamo poi il  borgo coi resti di una torre, il lavatoio, la discosta chiesetta del Soldo con un nuovo panorama sul Lario.

Poi procediamo tra boschi e pascoli (e un tratto di strada asfaltata dove non si e’ potuto recuperare l’antico tracciato)per andare a scoprire un masso avello ( sapete cosa e’?) nella vicina Lemna. Quanta ricchezza in questo percorso e quanto resta ancora da scoprire sulla STRADA REGIA.  Ma non vi preoccupate, tappa per tappa, la percorreremo tutta.

Dislivello 400 mt ca. km 10 ca. Ritrovo a Pognana Lario h 10.  Presso il PARCHEGGIIO DI VIA ALDO MORO

ATTENZIONE ! NON CI SONO BAR NEI PRESSI DEL PARCHEGGIO 

ULTERIORI INDICAZIONI VERRANNO DATE NEL GRUPPETTO WHATSAPP DEI PARTECIPANTI

ATTREZZATURA: scarponcini, zaino con borraccia, abbigliamento adeguato al meteo .  PRANZO AL SACCO . 

Costo 20 €    Prenotazioni e Info. LEO 3773074350 Leolovati67@gmail.com

PER PRENOTARE  CLICCA QUI  VERRAI AGGIUNTO AL GRUPPO WHATSAPP DELL’EVENTO.