Una tradizione unica e singolare: le straordinarie maschere dei bei e dei brut, la ciocia, il carlisep. Personaggi simbolici che hanno attraversato i secoli.

A Schignano giovani e anziani attendono il carnevale, momento di conferma delle relazioni sociali in un borgo all’ombra del Sasso Gordona che ha conosciuto secoli di emigrazione.

Una camminata di 450 mt da Argegno per entrare a piedi nell’atmosfera di questa festa.

DETTAGLI A SEGUIRE ORGANIZZAZIONE IN CORSO.

INFO: Leo 3773074350  LeoLovati67@gmail.com